Santuario Cuore Immacolato di Maria Casa S. Maria Missioni Madagascar e Albania

  

 

Vivat Cor Jesu Per Cor Mariae

Cuore di Gesù

14 Marzo Dehonday

P. DEHON

Ricordi

Galleria di immagini

Dehoniani nel mondo

Croce Dehoniana

MAPPA

del SITO

Martiri Dehoniani

ultimo aggiornamento

14/06/2020

Chisiamo
Santuario
Radio
Araldo
Missioni
Dehoniani
Link
 

  Il S. Cuore di Gesù (p. Dehon)          Inserisci una tua riflessione..      Angolo della preghiera         Cardinali e Vescovi Dehoniani  

Casa S. Maria Via Roccabrignola, 1 63078 Pagliare AP
Copyright 2005-2020  Casa S. Maria  -  Tutti i diritti riservati

 

Santuario Cuore Immacolato di Maria

Invochiamo la protezione della Madre di Gesù e Madre nostra

ORARIO DELLE CELEBRAZIONI IN SANTUARIO

 

 

                      ore 8,15  Buon Giorno con Maria e lodi

                    

                      S. Messa  ore 17,00  e 19,00 tutti i giorni feriali

                     

                      S. Messa sabato ore 17,00  e ore 19,00

                     

                      Domenica Ss. Messe ore 8,00 - 9,30  - 11,00   e  19,00

                    

                       CATECHESI: Martedì ore 21,00,

                          (La prima Parte     trasmessa)

                       

 

Cuore Immacolato di Maria affidiamo a te tutti i tuoi figli

 

   Santuario Cuore Immacolato di Maria

Casa S. Maria

____________________________________

Venerdì 19 Giugno

Sacro Cuore di Gesù

Ss. Messe   ore 17,00 e 19,00

 

 

___________________________

 

20 Giugno 2020

 

FESTA  

CUORE IMMACOLATO

DELLA BEATA VERGINE  MARIA

 

 

 

Novena di preparazione

ore 17,00  e 19,00

Messa del giorno ore 11,00

  ore 10,30 S. Rosario

 

Consacrazione dei bambini e delle famiglie alla Madonna

 

ore 19,00  S. Messa prefestiva

 

          Il Cuore Immacolato di Maria è una devozione cattolica, la cui memoria liturgica fu estesa a tutta la Chiesa da papa Pio XII nel 1944, in ricordo della consacrazione del mondo al Cuore Immacolato di Maria da lui compiuta il 31 ottobre 1942. La memoria, obbligatoria dal 2000, cade il giorno dopo la solennità del Sacro Cuore di Gesù, si tratta quindi di una celebrazione mobile. Il Cuore Immacolato di Maria è rappresentato circondato da una corona di fiori, simbolo di purezza, e trapassato da una spada, in riferimento all'indicibile dolore che Maria provò per la morte del Figlio. Questo quanto le fu profetizzato da Simeone alla Presentazione al Tempio: «E anche a te una spada trafiggerà l'anima.» ( Luca,2,35.)L'origine di tale culto si trova nelle parole dell'evangelista Luca, dove il Cuore di Maria appare come uno scrigno che racchiude i più santi ricordi.  La prima traccia di culto pubblico si trova a Napoli nel 1640 nella confraternita del Cuore di Maria, fondata da Giovanni Eudes, che diffuse anche la devozione al sacro Cuore di Gesù. La festività, istituita nel 1805, fu poi estesa a tutta la Chiesa cattolica nel 1944, per ricordare la consacrazione dell'umanità al Cuore Immacolato di Maria eseguita da papa Pio XII nel 1942, durante la seconda guerra mondiale; inizialmente fu fissata all'ottava dell'Assunzione di Maria, il 22 agosto (data ancora rispettata nella Forma straordinaria). Con la riforma liturgica successiva al Concilio Vaticano II, fu spostata al sabato della seconda settimana dopo Pentecoste, subito dopo la solennità del Sacro Cuore di Gesù, con il grado di memoria facoltativa; nel 1996 è stata resa memoria obbligatoria.

 

Carechesi   P. LUIGI SCJ

 

P. Luigi catechesi

Ss Trinita p Luigi

Corpus Domini  p. Luigi

 

 

 
 

Paesaggi  sonori

Val Gardena

Vettore

Saviore   Lago Boss

Valle Adame'  e dintorni

P. DEHON E IL S. CUORE

  

Quel giorno a Giarabub

Testimonianza

Immagini

dal Madagascar

di p. Giuseppe

 

Assisi con Chiara e Francesco

 

Vita Missionaria

(p. Rocco)

in immagini

Meraviglioso Madagascar:

(2° raccolta di foto di p. Rocco)

 

Sibilla

C A S T E L L U C C I O 

Castelluccio

 
 

 

 

 

 

 
 

Esortazione Apostolica

EVANGELII GAUDIUM

 

MISERICORDIAE VULTUS

LETTERA ENCICLICA

LAUDATO SI’
DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
SULLA CURA DELLA

 CASA COMUNE

* * * Le NEWS di Giorgio * * *
HO BISOGNO DI TE: cara Speranza
QUANDO UOMO E NATURA DIALOGAVANO:
PILLOLA DI SAGGEZZA: la favola del cervo e del ragno

 

Ai tempi miei b
 

Ecco il Cuore che ha tanto amato gli uomini

Ai tempi miei …
La Val Gardena
Il bosco
LA PASQUA: Gesù è sempre nel nostro cuore e cammina con noi
LA NEVE: l'amore di Dio scende lieve dal cielo*
IL NATALE DI UNA VOLTA: quando i nonni erano bambini*
GENEALOGIA DI GESU': un bambino e la Bibbia*
 

 

IL NOSTRO CORPO: Dio ci ha fatti così*
ASSISI: sulle orme di S. Francesco*
LE FORMICHE: minuscole instancabili creature sempre a lavoro*
LE PIETRE: un concentrato di milioni di anni della storia della Terra*
GLI UCCELLI: aerei creati dal Padre che è nei cieli*
GLI ANIMALI DEL DESERTO: Dio ha creato la vita anche lì*
GLI ALBERI: amici che ci aiutano a vivere*  

VIA MATRIS

LE GROTTE DI FRASASSI: un suggestivo mondo sotterraneo*
LE LUCCIOLE: gli animali con le batterie naturali*

RACCONTO

FEDE E LITURGIA

Il racconto nella

 celebrazione

del Battesimo

 

Santuario

 Cuore Immacolato

di Maria

 

Mons. Giovanni D'Ercole

   Omelia 15 Nov 2015

   Omelia 20 Dic 2011

     

 

Radio Vaticana 

 

Assisi

 

Porziuncola

 

Santuario Aparecida

SANTUARIO DI FATIMA

Santuario di Guadalupe

Vailankanni

DIRETTA

SANTUARIO DI LOURDES

       
       

N.B. Il sito è senza pubblicità  non è commerciale